Trama

Le profezie narrano molte cose sul passato di NeoChora, ma sarà la verità? O l’invenzione di un essere troppo lontano dalla perfezione? Non potrebbero essere per caso…una menzogna degli umani?

In un tempo ormai dimenticato, esistevano due pianeti gemelli. Essi giacevano in un angolo tranquillo di spazio. Nulla sembrava in grado di compromettere l’equilibrio dei due astri.
In un giorno imprecisato un evento turbò la quiete di uno dei due pianeti: una guerra, forse.

D’un tratto il corpo celeste fu immerso nell’oscurità diventando il fenomeno spaziale più temuto: un buco nero. Nel frattempo sul fratello celeste la vita stava iniziando a germogliare minacciata, però, dal pianeta oscuro, chiamato Chora. Qualcosa, tuttavia, impedì l’inesorabile banchetto di Chora, che cessò la sua attività.

Gli umani cominciarono a proliferare sul pianeta sopravvissuto. Essi diedero vita a una società che per secoli visse in pace e armonia. Questo periodo però ebbe fine, e gli umani iniziarono una guerra contro un nemico conosciuto come Ljifi: esseri con dei temibili poteri magici che potevano maledire e portare alla morte gli umani.

I Ljifi sparirono poco prima che la guerra potesse tingere di rosso i prati rigogliosi del pianeta. I loro villaggi e le loro città si “bloccarono” e il paesaggio circostante venne avvolto da un’aura di disagio e paura. L’accesso a tali città fu vietato per impedire un possibile contagio della maledizione dei Ljifi. Fu bloccato l’accesso anche ad alcune torri di un cristallo raro che si stagliano per diversi metri verso il cielo: edifici tutt’ora avvolti dal mistero.

Un nuovo periodo di pace e armonia ebbe inizio. Gli uomini proseguirono la loro opera di colonizzazione del pianeta. NeoChora fu il nome scelto per il proprio mondo .

Vennero istituiti due corpi di guardia: il corpo di guardia civile, nel quale sono arruolati i volontari e che viene impiegato per la sicurezza dei cittadini, e il C.O.D.E. (Corpo Operativo di Difesa Eccelsa): corpo di guardia speciale mantenuto segreto e nel quale vengono arruolati ragazzi di qualsiasi età e addestrati in un luogo sconosciuto: i ragazzi scelti sono costretti ad abbandonare tutto ciò che hanno e dedicare la vita per il C.O.D.E., il motivo dell’esistenza di questo corpo di guardia è sconosciuto.

Un millennio dopo la scomparsa dei Ljifi alcune città e villaggi accusano casi di aggressione a persone e cose da parte di misteriose entità. Il tutto è supportato da alcuni strani cambiamenti climatici che apparentemente non hanno una causa nota. Ogni voce, però, è messa a tacere dagli agenti del C.O.D.E..

Intanto Kior, un ragazzo diciannovenne dal passato turbolento e misterioso, è arruolato nel corpo di guardia civile quando riceve la notizia di essere stato scelto per l’addestramento nei C.O.D.E. Per evitare di essere “rapito” scappa dalla sua città: non sopporta nemmeno il nome di questi individui.

Si rifugia all’interno di una foresta dove incontra Calliste, anche lei all’interno del corpo di guardia civile, che era li per un’ispezione. All’improvviso entrambi sentono una voce che si lamenta e successivamente sibila i loro nomi. Incuriositi si addentrano nella foresta, quando, d’un tratto, vedono un fiore argentato gigantesco…

Una strana ragazza di nome Era sta affrontando un viaggio in cerca della verità.
Ai suoi occhi, nessuna leggenda sembra riportare quanto realmente accaduto nel passato di NeoChora. Obiettivo della sua ricerca sono testi antichi che possano riportare la luce sulla storia del pianeta. La giovane giunge nei presso un insediamento Ljifi, e si addentra in una grotta sottostante la città.

Si avvicina alla città Ljifi ed entra nella grotta. Il suo viaggio però non è sereno, si sente come seguita. Viene infatti bloccata da un neo agente del C.O.D.E., Diamond, che cerca di fermarla. I due, poi, si concentrano su un sibilo che sembra sussurrare i loro nomi: Diamond mette da parte il suo lavoro e si addentra con Era nella grotta. Arrivati nelle viscere della caverna i due si ritrovano davanti uno spettacolo mai visto prima: un gigantesco fiore color ametista sembra saper parlare…

Cosa accadrà ora a Kior, Calliste, Era e Diamond? Cosa cercano di nascondere i capi del C.O.D.E.? Cosa sono quei fiori mastodontici?

Il passato sarà svelato.
Il futuro sarà salvato?

Story © by Abadon 2008

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...